venerdì 25 ottobre 2013

Incontro comunità domenica 27 ottobre


Domenica 27 ottobre, in via Principe Tommaso 4 - Torino, si svolgerà la giornata comunitaria dela Comunità nascente dalle ore 10 alle ore 15,30.
Al mattino alle ore 10,30 verrà celebrata l'eucarestia durante la quale Alessandro, il bimbo di Simona, riceverà il Battesimo, poi pranzo comunitario autogestito e nel pomeriggio ci sarà un momento di riflessione biblica.

Se avete testi, pensieri, riflessioni, foto che volete pubblicare sul blog per condividerli con tutte/i potete inviarli così facendo il blog si arricchirà e diventerà sempre più vivo!

Ancora una comunicazione: nella notte tra sabato e domenica bisognerà cambiare l'ora spostando le lancette un'ora indietro ... non dimenticate di farlo così saremo tutti puntuali per non far aspettare Alessandro. 

Ci vediamo domenica 
Anna

3 commenti:

  1. Seminario nazionale delle Comunità cristiane di Base

    Castel San Pietro Terme (BO)
    1 – 3 novembre 2013

    SI FA PRESTO A DIRE DIO…


    Negli ultimi anni, accanto a un cristianesimo, così come viene declinato dalle gerarchie cattoliche, chiaramente in crisi, assistiamo a un grande fervore di ricerche e studi attorno a Dio e al soprannaturale, attorno all’evoluzione della vita e della religiosità e, in particolare, al cosiddetto “Gesù storico”. Studiose e scienziati di diverse discipline, teologi e filosofe e, non ultime, le donne delle CdB italiane, insieme ad altri gruppi di donne, hanno avviato percorsi di ricerca, fecondi e stimolanti, che orientano le relazioni al rispetto e alla convivialità di tutte le differenze.

    Dice Elizabeth Green nel suo libro Il filo tradito: “Il problema fondamentale è che l’immagine paterna è diventata l’unico modo di dire Dio, metafora primaria di un cristianesimo radicalmente impoverito e irrigidito. In quest’ottica Dio Padre è diventato una figura esclusiva ed escludente che espelle dalla sua orbita ogni altro modo di dare nome alla realtà divina. Se l’idolatria consiste nell’ “elevare un fine preliminare all’ultimità“, allora il cristianesimo che mette Dio Padre al centro della sua fede escludendo altri modi di dire Dio è idolatrico”.

    Poter parlare di Dio/Divino non tanto come oggetto di fede e di speculazione teologica, quanto piuttosto come cifra del nostro stare al mondo con cura reciproca e nei confronti di ogni creatura è quello che ci proponiamo con questo seminario.

    Il secondo obiettivo che ci proponiamo è di stimolare nelle CdB italiane l’assunzione di consapevolezza e di conoscenza intorno a queste ricerche su “temi” – Dio, Gesù, umanità – che appartengono alla quotidianità della nostra vita e della nostra spiritualità. Il seminario si propone quindi come strumento per fare il punto sulle ricerche in atto, perché ci riguardano come “divenienti umani” e come credenti. [al 20 ottobre gli iscritti al seminario sono oltre 120]

    [IL TESTO ORIGINALE CON I SEGUENTI LINK ATTIVI SI TROVA SU: http://www.cdbitalia.it]

    _____________________________________________________

    PROGRAMMA (aggiornato con i nuovi orari delle relazioni)

    _____________________________________________________

    Senza abbandonare il Dio di Gesù (di Marcello Vigli)

    _____________________________________________________

    L’etica evolutiva (di Gianfranco Biondi e Olga Rickards)

    Ominidi (di Gianfranco Biondi e Olga Rickards)

    The origin of man: molecular approach (Olga Rickards e Gianfranco Biondi)

    Per Mary Daly (di Letizia Tomassone)

    _____________________________________________________

    Quando Dio era una donna (di Luciana Percovich)

    Il percorso di ricerca intorno a Dio e al divino fatto da Mary Daly (di Letizia Tomassone)

    La poesia delle possibilità – Leggendo “La vita inaspettata” di Telmo Pievani (di Gruppo Donne di San Paolo)

    Il buon servizio che l’ateismo può rendere a Dio (di Giulio Giorello)

    RispondiElimina
  2. Grazie a Simona per lo splendido regalo alla Comunità.. benvenuto Alessandro :-)

    RispondiElimina