lunedì 31 marzo 2014

Buona settimana

Questo giorno appartiene a Dio: te lo dona;
vivi il giorno di oggi,
Dio te lo dona, è in te, vivi in lui.

Il giorno di domani appartiene a Dio,
non appartiene a te.
Non mettere su domani la preoccupazione di oggi:
domani appartiene a Dio: lasciaglielo.

Il momento presente è una fragile passerella.
Se la carichi dei rincrescimenti di ieri
o delle preoccupazioni di domani,
la passerella cede e tu sprofondi.

Il passato Dio te lo perdona,
il futuro Dio te lo dona,
vivi il giorno di oggi in comunione con lui.

(Vincent Schmid, pastore protestante, in Un sentiero nella foresta)

Nessun commento:

Posta un commento