martedì 25 novembre 2014

In nome di ogni donna


Il 25 novembre è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, è per questo motivo che pubblichiamo il testo della canzone di Mariella Nava.

IN NOME DI OGNI DONNA:
Mi dica il nome ed il cognome tutte le generalità,

la residenza, abbia pazienza, si segga un attimo qua. 

Vuole qualcosa, un sorso d’acqua? Ritrovi lucidità. 

Riprenda fiato e pensi bene a ogni parola che dirà…

Da quanto tempo e quanti figli? Lui che lavoro fa? 

Spesso ubriaco, certo, è un dettaglio ma che rilievo non ha.

E perché adesso? Quando ha deciso? Perdoni la curiosità. 

Ha testimoni o è qui da sola? Certa di dire la verità… la verità?

In nome dell’amore e della forza che mi ha portata fin qua 

In nome del coraggio e di questa storia che più confine non ha 

In nome della ragione e di ogni angolo di libertà 

In nome di ogni donna che ancora grida e ancora griderà

Mi creda per carità…

Mi dica il fatto ed il contesto con più serenità 

Descriva meglio, scusi se insisto, serve puntualità. 

Mi mostri pure le prove e i segni, è la formalità. 

Che cosa intende lei per abusi e…
quanti altri lividi ha?

In nome dell’amore e della forza che mi ha spinta fin qua 

In nome del coraggio e di questa storia che più confine non ha

In nome di un diritto e di ogni briciolo di libertà

In nome di ogni donna che ancora nasce e ancora nascerà 

Mi aiuti per carità…

In nome della ragione e di ogni angolo di libertà

In nome di ogni donna che è ancora viva e ancora vita vorrà 

Mi ascolti per carità…
Metta una firma qua.

(Mariella Nava)
video

Nessun commento:

Posta un commento