lunedì 3 novembre 2014

La Forza

http://www.cristiansannino.com/wp-content/uploads/forza-interiore.jpg 

Durante il mio turno in ospedale, oggi, mi son imbattuta in una donna che accompagnava una paziente. L'ho vista spesso lì, una bella donna, di modi gentili, con una parlantina molto sciolta con la quale però non avevo mai parlato anche perchè, io son li per i malati, non per gli accompagnatori.
Oggi, per un imprevisto, arrivo sul luogo più tardi del solito, il caos della mattina si è già calmato e mi fermo a parlare un pò con lei. Scopro che ha perso marito e figlia nel giro di 6 mesi, entrambi colpiti da un tumore. E lei è così tranquilla, ha superato la tragedia dice, ha reagito e, pensa agli altri adesso.

Se dovessi pensare a cos'è la Forza, in questo momento penserei a lei. La Forza di affrontare la vita, di gurdarla in faccia, l'audacia di accettare un disegno già scritto e continuare a sorridere al mondo, il coraggio di non cedere alla tentazione della depressione.

E allora, quando mi lamento per quelli che credo essere problemi insuperabili nella mia di vita, voglio ricordarmi di questa donna e ridimensionare la visione delle cose.

E prego Dio, affinchè mi renda temeraia nella vita, a tratti incosciente
ma allo stesso tempo cauta e riflessiva al punto giusto.
Che mi aiuti a pesare con equilibrio i problemi che dovrò affrontare,
per non enfatizzare quelli di piccola entità e non minimizzare i più importanti,
e che mi doni la grande capacità dell'ascolto perchè recependo esperienze di vita
del mio prossimo posso imparare, riflettere e arricchire il mio vissuto.

Ascoltaci, o Signore.

1 commento:

  1. Mi ritrovo molto in questa riflessione; penso spesso che se riuscissi anche solo a ridimensionare i miei problemi e, quindi, a non essere sempre centrata su me stessa, sarei una persona migliore per me e per gli altri. Credo che uno dei maggiori dilemmi della nostra vita sia proprio quello di aver voglia di essere 'temerari' ma, nel contempo, di non avere il coraggio per esserlo. Forse, alle volte, ci vuole solo la pazienza di attendere i propri tempi. Anna

    RispondiElimina