martedì 6 gennaio 2015

I nemici di Papa Francesco


Tre mesi fa la mia comunità e la comunità nascente di Torino lanciò un appello a sostegno dell'opera di rinnovamento della chiesa cattolica di papa Francesco.
Oggi l'appello è fatto proprio da centinaia di parrocchie, di comunità, di preti, di gruppi, di associazioni, di tantissimi laici, uomini e donne impegnati per una chiesa altra. 
E' diventato evidente che questo papa rappresenta un turbamento per coloro che amano il privilegio e l'immobilismo. Lo sentono come un pericolo e così gli hanno dichiarato guerra. 
La costruzione di un nuovo percorso ecclesiale si trova a fare i conti con lo schieramento di coloro che si appellano alla tradizione e si ritrovano sulle posizioni dell'antipapa Ratzinger, indecorosamente abitante in vaticano.
Ovviamente il cardinale prefetto del Sant'Uffizio e il cardinal Scola sono in prima fila.
Tocca a ciascuno di noi fare la propria parte perché il Vangelo torni al centro della vita della chiesa.

don Franco Barbero

Nessun commento:

Posta un commento