lunedì 6 aprile 2015

Pasqua: tempo di passaggi


"Pasqua è voce del verbo ebraico che significa 'passare'.
Non è festa per residenti ma per coloro che sono migratori che si affrettano al viaggio.
... Allora sia Pasqua piena per voi che fabbricate passaggi dove ci sono muri e sbarramenti, per voi operatori di brecce,saltatori di ostacoli, corrieri ad ogni costo, atleti della parola pace".
(Erri de Luca)

Nessun commento:

Posta un commento