giovedì 3 settembre 2015

Per Silvana e Stefania

Ciao Silvana, è stato un onore condividere con te una piccola parte del tuo cammino e partecipare alla gioia del tuo matrimonio. Onore a te che a testa alta hai combattuto fino alla fine una malattia malvagia e predatrice, hai vinto tu perché siamo anima e luce oltre a materia. Gli ultimi tempi,  una frase di mia madre:"sono stata colonizzata. Vincerà lui ma gli renderò la vita difficile". Così è stato anche con te, onore a te che hai condiviso con noi anche questo aspetto doloroso della tua vita. A testa alta, ti scorgo mentre ci guardi e sorridi sorniona con chi è diventato polvere di stelle prima di te. Sei in buona compagnia, abbi cura di te 

Paola

Nessun commento:

Posta un commento