donna serpente
Dinastia Sui, Cina (581-618 E.C)

SERPENTESSE E PITONESSE

Il frutto nutriente della conoscenza 

SABATO 10 OTTOBRE 2015

H.9.30-18.00

Sala Polivalente di Villa 5, Collegno, Torino.


L’energia vitale ha forma spiraleggiante e serpentina e in tale struttura formale risiedono i misteri dell’universo. Non a caso in buona parte dei miti di creazione il mondo nasce da un uovo cosmico partorito da un’Antenata serpente, talvolta alata.
I serpenti assorbono completamente l’energia tellurica, mutano e si rigenerano come la luna, come le donne.
Sin dai primordi la conoscenza sciamanica femminile è intimamente connessa con la potenza ofidica e prima di essere bollate come l’incarnazione del male dalla cultura patriarcale, le serpi erano le protettrici della casa, nutrite e custodite dalle donne antico-europee sotto il pavimento o liberamente allevate nei giardini sacri.
Chiamare a sé la forza serpentina, significa aprire uno squarcio nel mondo fenomenico, imparare a nutrirsi consapevolmente della conoscenza intuitiva che è parte fondante dei nostri corpi e delle nostre menti di donne, quella conoscenza che ci nutre e che, qualora custodita e allenata è in grado di donarci equilibrio nella vita.
Durante il seminario celebreremo ritualmente questo animale sacro, viaggeremo con il tamburo per portarlo nelle nostre vite e impareremo ad aprirci all’arte della com-prensione di cui è veicolo.
Tutte le partecipanti porteranno un tamburo comodo da suonare in piedi oppure un sonaglio, lo strumento deve essere proprio e non prestato.
La lista dettagliata del materiale verrà inviata dall’insegnante al momento dell’iscrizione.

INFO E PRENOTAZIONI

tel 340 6220363
(per favore inserite un indirizzo email corretto, se no sarà impossibile rispondervi)

LUOGO:

Sala Polivalente di VILLA 5, Collegno ( Torino)
Facilmente raggiungibile con la metro da Stazione Porta Susa (Fermata FERMI)
E’ possibile alloggiare presso il residence di Villa 5, anche condividendo le stanze di 3-4 letti con le proprie compagne di corso. Per maggiori informazioni sull’alloggio contattare Susanna al 348 2803467

CONTRIBUTO:

Per partecipare è richiesto un contributo di 50 euro/ 60 euro per chi non è in possesso della tessera associativa 2015/2016

SCADENZA ISCRIZIONI 2 OTTOBRE 2015

Per altri incontri con Morena Luciani clicca qui
———————————————————————————————————————————–
io all'Ovaa

Morena Luciani Russo, è artista rituale, suonatrice di tamburo e libera ricercatrice nel campo delle scienze sociali, con particolare attenzione al tema dello sciamanesimo e all’antropologia del sacro femminile.
E’autrice di “Donne Sciamane”, Venexia 2012.
Laureata in antropologia presso l’Università degli Studi di Torino, è presidente dell’associazione culturale Laima che opera per promuovere la cultura matristica e contribuire a creare nuovi e più equilibrati modelli di esistenza.
Dal 2006 è allieva di Vicki Noble, da cui ha ricevuto alcune pratiche inerenti le Dakini, organizza cerchi di donne, cerchi gilanici e ha elaborato un percorso dal titolo “Donne, Tamburi e Stati di Conoscenza Sciamanica” in cui insegna alcune pratiche spirituali fondate sull’uso del tamburo e dell’arte rituale come vie di impoteramento e liberazione del femminile.