lunedì 19 ottobre 2015

E' possibile modificare il "credere in Dio"?

Sembra una barzelletta ma un nuovo studio dall'università di York nel Regno Unito, ritiene che dirigere l'energia magnetica nel cervello può cambiare nelle persone la credenza in  Dio, così come ridurre il loro pregiudizi nei confronti degli immigrati.

L'articolo, in inglese, è disponibile al seguente link: 
Studio sull'energia magnetica e il credere in Dio
 

Nessun commento:

Posta un commento