lunedì 19 ottobre 2015

La preghiera

Pregare è un sentimento spontaneo, Chiese e Religioni lo hanno distrutto, fornendoci litanie già belle e confezionate. La preghiera è un fenomeno spontaneo, se anche con Dio non possiamo essere noi stessi, dove potremo essere autentici e naturali? 
Ma quando si è realmente spontanei, la gente pensa che siamo pazzi. 
Se inizia a parlare con un albero, con una rosa, con un fiore, la gente penserà che sei impazzito. Ma se entri una chiesa e parli con una croce, con una icona, la gente penserà che sei religioso. 
Stai parlando con una pietra in un tempio ma poichè questa è la forma autorizzata per pregare, allora sarai religioso. 
Non è forse più viva una rosa di una immagine di pietra? O non è più divino un albero, con le sue radici profonde nella Terra e le sue fronde alte nel cielo, connesso col Tutto, con i raggi del sole e le stelle?
Osho

Nessun commento:

Posta un commento