sabato 24 febbraio 2018

Mai più fascismi, mai più razzismi

Sabato 24 febbraio in piazza a Roma per sostenere la campagna “Mai più fascismi, mai più razzismi”. È evidente a tutti come i movimenti che si ispirano direttamente al fascismo e al nazismo si stiano prepotentemente riaffacciando nella nostra società. Esse non sono più un fenomeno residuale, nostalgico ma rappresentano un pericolo, una minaccia reale per la democrazia. Vediamo davanti a noi il ritorno all’uso della parola razza, sospetti sui sindacati e sulle ong, semplificazioni e imbarbarimenti del linguaggio politico, il ritorno a un pensiero che chiude.

La manifestazione “Mai più fascismi, mai più razzismi” è stata promossa da oltre 20 associazioni e partiti tra cui ANPI, ACLI, PD, CGIL, Istituto Alcide Cervi, Liberi e Uguali,  Libertà e Giustizia, UISP, Ucei (Unione delle comunità ebraiche italiane), Unione degli universitari, Rete degli studenti medi, Rete della conoscenza, movimento LGBTQI, Rete Nobavaglio, Il corteo partirà alle ore 13,30 da piazza della Repubblica e arriverà alle ore 15,00 in piazza del Popolo dove avrà luogo la manifestazione che sarà presentata dall’attore Giulia Scarpati. Il programma sarà il seguente: lettere e racconti di partigiane e partigiani lette da studentesse e studenti, testimonianza di un giovane migrante, esibizione dei Modena City Ramblers, messaggio video della Senatrice a vita Liliana Segre. Concluderà la Presidente nazionale ANPI, Carla Nespolo.

Firmate anche voi l’appello nazionale “Mai più fascismi” cliccando qui.

Nessun commento:

Posta un commento