lunedì 14 maggio 2018

Ancora oggi

O Dio, che hai reso pazzo di amore Gesù, il profeta di Nazareth, come potremo vivere sulla strada da lui percorsa? 
Donaci ancora la Tua mano amica perché le prigioni dell'indifferenza, dell'egoismo e dei luoghi comuni non ci riconducano negli spazi del perbenismo.
Grazie per la manna della Tua parola che metti sui nostri passi come sorgente d'acqua che disseta e ristora.
 
Franco Barbero

Nessun commento:

Posta un commento